Produttore:

Chapin

Vino bianco

Impianto

Due impianti di Pinot bianco guyot, esposizione est, 50 metri slm guyot, esposizione est, 230 metri slm

Età vigneto

40 anni

Suolo

Argilla, marna rossa e bianca

Vinificazione

Diraspatura e macerazione di cinque giorni in vetroresina per il pinot bianco. Pressatura diretta e vinificazione in cemento per lo chardonnay.

Numero bottigle

900

Degustazione

La carnosità si intuisce già al naso tra percoca, gelso bianco e un complesso di solarità sana e “fresca”. In bocca è subito ampio e concreto per poi dispiegarsi agile e continuo.
Il finale asciutto cresce nelle rustiche e accoglienti sensazioni retrolfattive.

Abbinamenti

Il connubio finezza-sostanza offre tante opportunità purché si tratti di un piatto tanto deciso quanto confortevole: cipolle ripiene di salsiccia fresca e scamorza affumicata.

Mappa vitigno di