Produttore: Matteo Rigoni

Balù

Veneto Bianco igt

Impianto

Guyot, esposizione a nord ovest, 190 metri slm

Età vigneto

17 anni

Suolo

Calcareo-ferroso

Vinificazione

Diraspatura e fermentazione in anfore di argilla da 750 litri dove le bucce macerano a contatto con il mosto per 5 giorni. Tutte le operazioni di vinificazione sono state effettuate a mano compresi i travasi, quasi tutti effettuati per caduta.

Numero bottigle

2200

Degustazione

L’evocazione è di nitidi frutti gialli canditi, dell’ananas all’albicocca, la florealità ne delinea i tratti più teneri. Lo sviluppo in bocca è fastoso ma disinvolto, gentile l’acidità.
Il corpo avvolge senza trattenere, anzi rilancia, sostenuto da un tannino minuzioso e una stratificata sapidità.

Abbinamenti

L’avvolgenza e la materia del Balù accolgono un gratin di porri e patate rifinito con Asiago d’Allevo, sesamo e rosmarino.

Mappa vitigno di

Altri vini del produttore