Monban

Matteo Bisol

Play button icon

Coming Soon Video!

Suolo

Argilloso

Ettari

6 in un corpo unico

Numero di bottiglie

20.000 (vendemmia 2022)

Conduzione viticola

Rispettosa della natura e del territorio (nessuna certificazione)

Cos’hai fatto nella vita prima di interessarti alla viticoltura?
La mia famiglia coltiva vigne da molto tempo e io, da sempre, sono attratto da questo lavoro. A 13 anni, con mio padre, sono andato a trovare Anselme Selosse. In quel momento è nata la mia passione per il vino naturale.

Per quale motivo ti sei dedicato al vino? 
Mi piace pensare che sia uno dei pochi ambiti che davvero avvicina le persone alla terra e che le scelte in viticoltura abbiano una conseguenza concreta per chi poi il vino lo beve.

La persona che ti ha più ispirato?
Anselme Selosse e Christian Zanatta.

Qual è l’aspetto più difficile del tuo lavoro?
La parte burocratico-amministrativa.

Qual è l’aspetto sul quale stai investendo gran parte delle tue energie e del tuo tempo?
Il confronto con le persone, anche grazie alle iniziative che organizza Wine Governo.

Descrivi il “tuo” luogo.
Generoso perché la terra è estremamente fertile. 
Delicato, soprattutto in questo momento, perché in zona ci sono molti problemi legati alla flavescenza dorata e all’impostazione monocolturale.

Qual è, secondo te, il vero valore del vino?
Unire le persone e riportarle in contatto con la terra, rivelare in maniera chiara come un prodotto possa essere di qualità quando si rispetta e si custodisce la natura.

Qual è la zona vitivinicola che ti suscita più interesse?
Lo Jura. È un luogo nel quale, per ora, ci sono poche vigne, una zona verde dove producono più formaggio che vino… e dove le persone sono dotate di umanità. 

Una bottiglia che ti ha particolarmente colpito.
Lo Chardonnay 2008 di Pierre Overnoy.

La musica che preferisci.
In questo momento Franco Battiato. La bellezza della sua musica spazia dalla sperimentazione all’essenzialità, i suoi testi sono capaci di cogliere l’anima delle cose.

Vini

Mappa vitigno di

Bressanvido Bolzano Vicentino 41°24’12.2”N 2°10’26.5”E